Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

caduceo7

Nov282013
PDFStampaE-mail

LA NUTRIZIONE BIOCHIMICA INVISIBILE

Scritto da Catia Cecchini

Domenica 1 Dicembre ore 17.30 via Sandro Pertini Calcinaia Pisa

 

Verrà presentato il testo "La Nutrizione Biochimica Invisibile"

 

Tratteremo i temi inerenti l'alimentazione, dei consigli utili per tutti, e le regole importanti per stare in perfetta forma psicofisica...

Parleremo del nuovo metodo di indagine che considera non soltanto l'aspetto chimico-biologico dell'alimentazione ma anche quello elettromagnetico....

 

Siete tutti invitati

 

Dopo la presentazione del libro sarà offerto un delizioso aperitivo e dolcetti.

Ultimo aggiornamento Nov282013
 
Feb132013
PDFStampaE-mail

Aspartame e Tumori

Scritto da Catia Cecchini

Per molto tempo nel settore scientifico si è parlato del possibile legame tra aspartame e tumori.

Dopo uno studio durato 22 anni analizzando le abitudini alimentari di 77.218 donne e 47.810 uomini, i ricercatori del Brigham and Women's Hospital e Harvard Medical School di Boston hanno identificato 1324 linfomi non-Hodgkin, 285 mielomi multipli, 339 leucemie.

Tutti questi soggetti consumavano giornalmente bevande dietetiche.

La notizia è apparsa pochi mesi fa sull'American Journal of Clinical Nutrition.

Una soda al giorno può aumentare il rischio di leucemia negli uomini e nelle donne e di mieloma e di linfoma non-Hodgkin negli uomini. È importante sottolineare che questo è lo studio più completo, a lungo termine, mai realizzato su questo argomento, nel senso che ha un peso considerevole rispetto alle precedenti ricerche le quali non sembravano mostrare alcun rischio.

Quindi un consiglio molto importante è quello di evitare l'uso di aspartame nella dieta giornaliera.

Fonti per questo articolo:

http://www.naturalnews.com

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23097267

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16507461

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17805418

http://www.tnepd.com/2012/laspartame-e-collegato-alla-leucemia-e-al-linfoma

http://www.naturalnews.com/037772_aspartame_leukemia_lymphoma.html

   
Nov272010
PDFStampaE-mail

ALIMENTAZIONE TIPOLOGICA

Scritto da Catia Cecchini

Le reazioni biochimiche che un alimento provoca nell'organismo, sono legate al temperamento personale. La cellula vivente è un microcosmo, una unità morfologica funzionale, che per svolgere le attività vitali spende energia, che ricava dalla scissione dei costituenti del cibo (glicidi, lipidi, proteine, vitamine, sali minerali). La materia prima sono gli alimenti, la fabbrica è la cellula, gli operai sono gli organuli che costituiscono il centro attivo cellulare. La scienza della nutrizione deve tener conto del temperamento, della costituzione chimica, biologica, e dell'influenza siderale di un soggetto. Un disequilibrio fra questi diventa un terreno favorevole all'attacco di agenti patogeni che causano una malattia.

Dopo anni di studio e ricerche è stato idealizzato un nuovo metodo che valuta tutte le caratteristiche di un soggetto (chimiche, biologiche, siderali, e tipologiche) per poter individuare una alimentazione tipologica personalizzata.

 

Ultimo aggiornamento Nov282013